Collezione Agovino & Aquapetra
Ouverture
T293 in residenza

Aquapetra Resort & Spa
SS372, 1 - Telese Terme (BN)
Opening 15 dicembre 2018 ore 12.00

Collezione Agovino e Aquapetra continuano la loro collaborazione per un nuovo progetto artistico che vedrà coinvolti gli spazi comuni del resort, con l’intento non solo di valorizzarne la fruizione e il contenuto ma di rendere il soggiorno degli ospiti un’esperienza totalizzante e coinvolgente. Aquapetra accentua la propria vocazione all’arte contemporanea e si fa promotrice, insieme con la Collezione Agovino, di una serie di iniziative culturali, superando il concetto di “bel contenitore” e trasformandosi in una fucina di creatività.

Con l’idea di dar vita a mostre che come un organismo siano capaci di progettare ad hoc lo spazio che le contiene, Collezione Agovino e Aquapetra invitano la galleria T293 in residenza a reinterpretare alcuni degli spazi comuni della struttura, per liberarli dalla staticità funzionale e renderli luoghi dinamici e attivi, sempre aperti al cambiamento fisico e percettivo.

La galleria T293, attiva dal 2002 e affermatasi negli anni come una delle principali fucine italiane di ricerca e valorizzazione di talenti artistici internazionali, presenta una mostra ideata ad hoc per Aquapetra e intitolata Ouverture, una selezione di opere che si caratterizzano per una sequenza di linguaggi e tecniche appartenenti alla produzione dell’arte contemporanea. La percezione dell’arte è demandata a oggetti, immagini e vocaboli di uso quotidiano, che offrono una visione aperta e una conoscenza attiva, che non accetta concetti preformati, ma rielabora soggettivamente e criticamente significati e contenuti. Gli artisti che T293 rappresenta ottengono costantemente un riconoscimento internazionale, come testimonia la loro presenza in mostre presso istituzioni quali Tate di Londra, Palais de Tokyo, Museum Fridericianum, MoMA PS1, e La Biennale di Venezia tra le altre. Gli artisti presenti in mostra saranno: Claire Fontaine, Fabian Herkenhoener, Sonia Kacem, Erica Mahinay, David Maljkovic, Dan Rees, Lorenzo Scotto di Luzio, Martin Soto Climent, Naohiro Utagawa.